ANAI - #ICARoma2022 - Preparate le vostre proposte! Call for Papers ICA Roma Conference 2022
1° febbraio 2022

Archives: Bridging the Gap - Call for Papers ICA Roma Conference 2022

 

La Call for Papers per la Conferenza ICA Roma 2022 è ancora aperta! Il tema per il 2022, Archives: Bridging the Gap, comprende una vasta gamma di questioni da approfondire e discutere, aperte a diverse interpretazioni. 

Call for Papers

I contributi possono assumere la forma di discussione di gruppo, relazione, intervento breve, poster, seminario o altro formato alternativo.

Il Programme Committee incoraggia le proposte che diano risposta alle domande suggerite per ogni sotto-tema, al fine di comprendere come gli archivi colmino le distanze e il divario democratico, culturale e digitale. Anche le proposte incentrate sull'incapacità degli archivi di colmare i divari - o anche su come li creano - sono benvenute: l'obiettivo della conferenza è quello di fornire un forum di discussione su punti di vista diversi ed eventualmente contrastanti.  

Sono invitati a partecipare i professionisti di qualsiasi settore accademico, no profit, pubblico o privato, interno o collegato all'ambito archivistico e della gestione documentale, in qualsiasi parte del mondo.    

Tutti i contributi devono essere inviati in formato digitale utilizzando il link presente sul sito ConfTool dedicato alla Conferenza. Le istruzioni per il caricamento dei contributi sono disponibili sulla piattaforma stessa. 

Vi ricordiamo che questa Call chiuderà il 21 marzo 2022!

 

Vuoi saperne di più?

Tutte le informazioni sulla Call for Papers sono disponibili sul sito web: http://ica2022roma.com/  

Resta aggiornato

Vai sulle pagine Twitter, Facebook, LinkedIn e Instagram di ICA Roma 2022!

Scadenze

  • Apertura della registrazione online alla conferenza: 1 febbraio 2022

  • Termine per la presentazione delle proposte: 21 marzo 2022

  • Termine per la notifica di accettazione del contributo: 21 maggio 2022

  • ICA Conference: 21 - 23 settembre2022

#ICARoma2022

 


 

Gli archivi svolgono un ruolo chiave per i governi nazionali e locali, per la società civile e i cittadini, per i media e la comunicazione, per ridurre i divari digitali, culturali, politici, sociali, tecnologici ed educativi promuovendo l'accesso all'informazione. Gli archivi possono costruire rapporti di fiducia e favorire il dialogo, la cooperazione, la comunicazione e la consapevolezza attraverso la condivisione della conoscenza.

In questa prospettiva, la Call for Papers per la Conferenza ICA Roma 2022 invita i professionisti di qualsiasi settore accademico, no profit, pubblico o privato, interno o collegato all'ambito archivistico e della gestione documentale, in qualsiasi parte del mondo, a riflettere sul tema Archivi: Per colmare il divario.

 

Colmare il divario democratico, perché la gestione dei documenti e la conservazione degli archivi offrono un modo per avvicinare i cittadini e le istituzioni. Colmare il divario culturale, poiché le minoranze, le nuove culture e le identità professionali, tra gli altri, possono utilizzare i dati e le informazioni archivistiche come leva per trovare il proprio posto nelle nostre società. Colmare le distanze, basandosi sull'idea che i documenti e gli archivi possono contribuire a ridurre la distanza tra memoria personale e collettiva, centro e periferia, istruzione e ignoranza, trasparenza e protezione dei dati. E colmare il divario digitale, in quanto stiamo ancora imparando in che modo le tecnologie, i metodi e gli ambienti nuovi e dirompenti stiano costantemente penetrando nelle nostre società.

Questi sotto-temi sono intesi come suggerimenti, non limiti. Tutte le interpretazioni del tema generale sono fortemente incoraggiate. Inoltre, il tema e i sotto-temi sono suggeriti come questioni da affrontare piuttosto che come dichiarazioni da approvare, per cui le proposte incentrate sull'incapacità degli archivi di colmare i divari - o anche su come li creano - saranno benvenute: l'obiettivo della conferenza è quello di fornire un forum di discussione su punti di vista diversi ed eventualmente contrastanti.

 

Tipologie di contributo

Le proposte possono rientrare in una qualsiasi delle seguenti categorie: 

  1. Discussione di gruppo: Sessione di 90 minuti, inclusi almeno 15 minuti per le domande da parte del pubblico, in cui alcuni esperti (3-5 esperti) discutono su un determinato argomento.

  2. Relazione: Presentazione di 30 minuti di uno o più relatori che presentano un argomento. Le presentazioni devono prevedere almeno 5-10 minuti per le domande del pubblico.

  3. Intervento breve: Sessione di 5 minuti per presentare un progetto, dimostrare una tecnologia o presentare idee. 

  4. Poster: Presentazione di una ricerca, di un progetto, di un'idea o di altro tipo di lavoro sotto forma di poster cartaceo. 

  5. Seminario: Sessione di mezza giornata o di un'intera giornata su un determinato argomento. 

  6. Formato alternativo

Le relazioni possono essere presentate in italiano, inglese o francese. 

Tutti i contributi devono essere inviati in formato digitale utilizzando il link presente sul sito ConfTool dedicato alla Conferenza

(https://www.conftool.org/ica2022roma/index.php?page=login). Le istruzioni per il caricamento dei contributi sono disponibili sulla piattaforma stessa. 

Tutte le informazioni sulla Call for Papers sono disponibili sul sito web: http://ica2022roma.com/

 

Scadenze

  • Apertura della registrazione online alla conferenza: 1 febbraio 2022

  • Termine per la presentazione delle proposte: 21 marzo 2022

  • Termine per la notifica di accettazione del contributo: 21 maggio 2022

  • ICA Conference: 21 - 23 settembre2022

 

 




iscrizione
archivio news ed eventi
archiviando
Legge 4/2013
Sportello
sezioni regionali
cerca nel sito
ANAI, c/o Biblioteca Nazionale
Viale Castro Pretorio, 105 - 00185 Roma
tel. 06.491416 e-mail:segreteria@anai.org, anai@pec.net
Partita IVA 05106681009 - Codice fiscale 80227410588
realizzato da

regesta.exe - archivi digitali - xdams